Asciugatrici - H2O Italia

Stanca di stendere e stirare?

L’asciugatrice a gas (metano o GPL) nata dall’esperienza delle lavanderie americane, mediante una potente ventola, crea una corrente d’aria di 6,5 metri cubi al minute che, passando attraverso i vostri indumenti, li asciugherà in maniera veloce ed uniforme con poco calore, rendendoli soffici e morbidi proprio come se fossero stati stesi all’aperto in una ventosa giornata di primavera.

Perché scegliere un asciugatrice a gas?

  • Grande capacità di carico
  • 6 programmi automatici con fase finale antipiega regolati da sensori di umidità
  • Programma a tempo con fase finale antipiega
  • Programma refresh ad aria fredda
  • 3 temperature
  • Segnalatore acustico di fine programma ad intensità variabile
  • Cilindro in acciaio galvanizzato verniciato a polvere (3 strati) bianco
  • Luce interna

Informazioni utili prima dell’asciugatura

Dividere

Se la biancheria è stata divisa correttamente per il lavaggio, dovrebbe essere divisa correttamente anche per l’asciugatura.

  1. Dividere per colore.
  2. Separare i tessuti che perdono lanugine da quelli che attiranolanugine. Asciugamani, capi in flanella, ciniglia, cotone, tappeti, ecc, perdono lanugine. Pantaloni di velluto, capi in maglia (inclusi i calzini), tessuti ingualcibili e sintetici attirano lanugine.
  3. Separare i capi in base alle temperature che richiedono: nessun riscaldamento, riscaldamento ridotto e riscaldamento elevato.

In qualsiasi tipo di asciugatura, i tessuti leggeri asciugano più velocemente dei tessuti pesanti. Se si asciugano carichi misti (come lenzuola e asciugamani), rimuovere i capi leggeri quando sono asciutti, per evitare che si asciughino eccessivamente e si sgualciscano. Il metodo migliore è asciugare capi che richiedono lo stesso tempo, la stessa temperatura o lo stesso livello di asciugatura nello stesso carico.

Caricamento
  • Non sovraccaricare l’asciugatrice. Le dimensioni del carico dipendono dalla massa, non dal peso. Se l’asciugatrice è sovraccarica, può causare al carico scolorimenti o danni permanenti dovuti al calore.
  • Nell’asciugatrice deve rimanere lo spazio necessario a consentire che i capi si possano muovere liberamente e ridurre la formazione di pieghe.
  • Carichi composti da capi di grandi dimensioni insieme a capi di piccole dimensioni si muovono bene nell’asciugatrice. I carichi di tessuti ingualcibili dovrebbero essere più ridotti per lasciare ai capi lo spazio per muoversi liberamente. Il corretto movimento dei capi nell’asciugatrice riduce la formazione di pieghe.
  • Evitare carichi di dimensioni troppo ridotte. Un carico composto da un numero insufficiente di capi non si muove correttamente. L’asciugatura richiede più tempo e può provocare la formazione di pieghe. Nel caso di carichi di dimensioni troppo ridotte, aggiungere un paio di asciugamani grandi o capi che non perdono lanugine per agevolare il movimento.
  • Le seguenti figure mostrano le dimensioni ideali del carico in base ai tessuti. Un carico medio, bagnato, deve riempire il cilindro da un terzo a metà.

Cilindro con lenzuola e capi in cotone bagnati

Cilindro con lenzuola e capi in cotone bagnati

Cilindro con capi in tessuti ingualcibili bagnati

Cilindro con capi in tessuti ingualcibili bagnati

H2O Italia propone numerose soluzioni per:

  • Vendita asciugatrici a gas
  • Installazione asciugatrici a gas
  • Assistenza asciugatrici a gas
  • Manutenzione asciugatrici a gas

Effettuiamo installazioni e assistenza a Vicenza e provincia (Schio, Thiene, Valdagno, Bassano del Grappa, Marano Vicentino, Montecchio Maggiore e tutti i paesi limitrofi)

    Chiama Ora